La Mastoplastica Additiva al Miglior Prezzo del Mercato.

Alla la Clinica Ireos ci impegnamo per offrirti la migliore qualità al prezzo più basso. Da noi troverai sempre i migliori professionisti di settore, qualità italiana, certificazioni di garanzia e un prezzo imbattibile.

Mastoplastica Additiva a soli 3.800€ con possibilità di pagamento rateale. Non troverai un prezzo migliore in tutta Italia.

Ecco Perché Scegliere la Nostra Clinica

Chirurghi specializzati

Tutto il nostro personale ha esperienza di migliaia di casi. Affidati solo a mani esperte.

Protesi di nuova generazione

Affidabili. Sicure. Garantite a Vita. Solo i migliori materiali diventano i nostri migliori partner.

Intervento senza cicatrici

Dopo anni di esperienza abbiamo personalizzato le nostre tecniche chirurgiche per offrirti un risultato naturale senza cicatrici.

Specialisti in mastoplastica additiva

L’intervento di Mastoplastica Additiva ti consente di regalarti il seno che hai sempre desiderato, donandogli tono ed aumentandone il volume.

Durata del trattamento

Circa 2 ore

Costo di una mastoplastica additiva

Il costo di un mastoplastica additiva nella Clinica Ireos parte da 3800€, questo prezzo è all-inclusive e comprende:

• Consulto gratuito
• Possibilità di finanziare l’intero importo e pagare a rate
• Visita chirurgica
• Visita anestesiologia
• Esami clinici ed ematici pre-intervento
• Intervento in Clinica Day-Surgery
• Protesi Garantite a Vita
• Controlli post intervento

Risultati di una mastoplastica additiva

Un seno proporzionato e tonico è il risultato della mastoplastica additiva. Grazie a questo tipo di intervento è possibile riproporzionare il proprio corpo e donare un aspetto estetico e prosperoso al proprio décolleté.

Grazie all’intervento di Mastoplastica Additiva è inoltre possibile correggere lo svuotamento del seno, donandogli un aspetto più pieno e tonico e correggere una eventuale asimmetria dei seni, rendendoli perfettamente simmetrici.

Inoltre grazie all’esperienza dei chirurghi della Clinica Ireos, in caso venga scelto un tipo di intervento con accesso chirurgico dall’areola, non sarà visibile alcuna cicatrice al termine del trattamento.

Come avviene un intervento di Mastoplastica Additiva

L’intervento di Mastoplastica Additiva ha una durata media di 60-90 minuti, tutto l’intervento viene effettuato in sala operatoria e consiste nell’andare a posizionare delle protesi in gel di silicone di nuova generazione all’interno del seno.
In base al tipo di effetto desiderato dalla paziente che viene concordato con il chirurgo durante le visite preliminari è possibile posizionare le protesi attraverso tre differenti tecniche, al fine di ottenere risultati diversi:

TECNICA DUAL PLANE: (posizionamento della protesi al seno in zona mista, parzialmente retro-muscolare) : grazie a questa tecnica la protesi viene inserita solo parzialmente in sede retromuscolare; il risultato che si ottiene (utilizzando questa tecnica) è l’ottenimento di un décolleté estremamente naturale e al tempo stesso si riesce a valorizzare anche la parte inferiore del seno che riesce ad esprimere una forma tondeggiante marcata evidenziando la tipica forma a goccia della mammella.

TECNICA RETROMUSCOLARE: utilizzando questa tecnica la protesi viene inserita in sede retromuscolare dietro al muscolo grande pettorale; grazie a questa tecnica il seno trattato assume un aspetto estremamente naturale, in quanto si ottiene un’aumento delle dimensioni del seno “nascondendo” però i margini della protesi, che in tal modo diventa praticamente invisibile. In genere questo tipo di approccio chirurgico è da preferirsi quando il tessuto sottocutaneo della zona mammaria è particolarmente sottile e l’inserimento di una protesi nel sottocute (approccio retroghiandolare) renderebbe l’aspetto del seno artificioso.

TECNICA SOTTOGHIANDOLARE: con questa tecnica il chirurgo posiziona la protesi in zona retroghiandolare, grazie a questo approccio chirurgico è possibile esaltare il volume e la forma della protesi che viene inserita e si ottiene un’aspetto del seno più prominente e marcato. E’ questa una tecnica che però può essere utilizzata solo quando vi è un tessuto sottocutaneo spesso e abbondante in modo da garantire comunque un aspetto del seno sempre naturale.

Ultimamente è sempre crescente la richiesta di realizzare un seno abbondante ma dall’aspetto sempre naturale, per realizzare ciò i chirurghi della Clinica Ireos utilizzano un protocollo chirurgico chiamato Hybrid che consente di unire i vantaggi di delle tecniche chirurgiche sopracitate ad un lipofilling mammario. Cosi facendo, l’aspetto del seno realizzato è estremamente naturale e non risulta mai artificioso.

Prenota una visita gratuita

Acconsento al trattamento dei dati personali secondo la Informativa privacy

 

 

Domande frequenti sulla Mastoplastica Additiva

Ci saranno cicatrici dopo un intervento di mastoplastica additiva?

No, la tecnica chirurgica sviluppata e personalizzata dei chirurghi della Clinica Ireos prevede preferenzialmente l’uso di un approccio peri areolare. Con questa tecnica la cicatrice viene nascosta nella zona di passaggio tra cute e areola mammaria, l’intervento risulta così completamente invisibile.

 

Quanto dura un intervento di mastoplastica additiva?

L’intervento in sè ha una durata di circa un’ora, a questo tempo va aggiunto il tempo necessario all’anestesia ed alla realizzazione del bendaggio compressivo. L’intera procedura si svolge quindi in circa due ore.

 

Quanto durano le protesi?

Le protesi in realtà non hanno una vera e propria scadenza e l’utilizzo di materiali sempre più performanti ha portato ad allungare molto la vita utile di una protesi mammaria moderna. In linea generale si tende a consigliarne la sostituzione dopo un periodo di 15-20 anni.

 

Fa male fare la mastoplastica additiva?

No, al termine dell’intervento sarà possibile provare una lieve sensazione dolorosa nella zona del seno che scomparirà gradualmente nel giro di 3-4 giorni. Nei casi di interventi con inserimento protesico in sede sottomuscolare o con tecnica dual-plane sarà frequente provare una sensazione di fastidio nell’alzare le braccia per circa una settimana dall’intervento, questo fastidio potrà però essere facilmente attenuato grazie all’uso di una blanda terapia antidolorifica.

 

Dopo quanto tempo sarà possibile riprendere a fare sport?

La mastoplastica additiva limiterà per qualche giorno i movimenti soprattutto delle braccia. Dopo 3-4 giorni si risolverà la fase acuta e tutti i movimenti della quotidianità potranno essere gradualmente ripresi, dopo una settimana sarà possibile riprendere a praticare sport prestando comunque attenzione a non esagerare. Dopo 30 giorni dall’intervento sarà possibile riprendere qualunque tipo di attività sportiva.

 

È possibile allattare dopo aver effettuato una mastoplastica additiva?

Assolutamente si, la mastoplastica non altera in alcun modo la possibilità di allattare in quanto non crea alcun danno alla ghiandola mammaria.

 

Disclaimer

Questo sito contiene voci su argomenti medici, chirurgici, terapici o riconducibili a pratiche con scopi terapeutici: non sussiste alcun tipo di garanzia che le informazioni riportate siano compatibili con le vostre esigenze e siano applicabili alle vostre esigenze o ai vostri sintomi. Inoltre, soggetti con stesse esigenze o sintomi molto spesso necessitano di trattamenti o cure diverse, per via dell’enorme complessità di alcuni casi clinici.

Le informazioni fornite sul sito sono di natura generale e a scopo puramente divulgativo, non offrono garanzia di risultati e non possono sostituire in alcun caso il consiglio di un medico abilitato (cioè un laureato in medicina abilitato alla professione) o, nei casi specifici, di altri operatori sanitari (odontoiatri, infermieri, farmacisti, fisioterapisti, e così via).

* Il risultato potrebbe variare in base alle condizioni cliniche riscontrabili e alla soggettività individuale

* Le immagini inserite hanno scopo solamente illustrativo

Clinica Ireos

Dove la medicina estetica si fa arte