Tipi di naso: scopri il tuo e come correggerlo con la Rinonoplastica

Tipi di naso: scopri qual è il tuo

Non ti piace il tuo tipo di naso? Cerchi sempre di evitare le foto come la peste? Vorresti un naso più armonico e in armonia con i lineamenti del tuo viso?

In questo articolo vediamo quali sono i tipi di naso delle persone, potrai scoprire quali sono le caratteristiche del tuo naso e quali sono le soluzioni che possono aiutarti a valorizzare il tuo naso e a renderlo perfetto ma sempre naturale.

Tra le soluzioni principali, per correggere la forma del proprio naso, troviamo la rinoplastica, uno degli intervento di chirurgia estetica più richiesti al mondo.

Il naso è sicuramente tra le parti più importanti del volto, sicuramente una di quelle che viene notata per prima e che incide direttamente sulla percezione della bellezza del viso di una persona.

Esistono varie tipi di naso. Vediamo quali sono le più comuni:

I tipi di naso più comuni: Le forme

1) Naso Greco

naso greco donna

Il naso greco, chiamato anche naso diritto, è un tipo di naso che ha il dorso perfettamente diritto tra la fronte e la punta del naso.

L’origine del nome “naso greco” deriva dalle sculture delle divinità greche che sono caratterizzate da un tipo di naso estremamente simile. Questa tipologia di naso è spesso richiesto nella rinoplastica dagli uomini per ottenere un’armonia del volto importante e marcata.

Il naso greco è caratterizzato da una radice nasale molto alta. È un tipo di naso abbastanza comune e facilmente migliorabile con la chirurgia plastica.

2) Naso Aquilino o romano

naso aquilino prima e dopo rinoplastica

Il naso aquilino o naso romano è caratterizzato da una conformazione estremamente sporgente del dorso nasale, ovvero un dorso molto pronunciato con una curva verso la punta del naso.

È un tipo di naso estremamente comune e rientra tra gli inestetismi più comuni e più corretti della chirurgia del naso. Per correggere questo inestetismo, il chirurgo dovrà eliminare l’osso e la cartilagine in eccesso presenti al fine di correggere l’asimmetria e la gobba del naso aquilino.

Il nome “naso romano” deriva dalle statue romane antiche, spesso caratterizzate da questo tipo di naso.

Il naso aquilino è molto spesso causa di disagio estetico e psicologico. Tra le persone più famose ad avere un tipo di naso aquilino troviamo la bellissima Lady D.

3) Naso a Patata

naso a patata

Il naso a patata, chiamato anche naso bulboso, è caratterizzato da una forma molto rotonda e da una punta nasale a forma di “palla”.

Questo tipo di naso è molto carino nei bambini da 0 a 10 anni, dopodiché per qualcuno può diventare un problema estetico e psicologico.

Avere delle narici alari estremamente grandi, dovute alle eccessive dimensioni della cartilagine, porta la punta del naso tondeggiante ad avere delle dimensioni estremamente maggiori rispetto all’armonia del viso.

Per correggere il tipo di naso a patata si ricorre alla rinoplastica. Durante la procedura il chirurgo si occuperà di modella la cartilagine presente, in modo da ottenere una punta del naso sottile e definita.

4) Naso alla Francese o Naso all’insù

Il naso alla francese è un tipo di naso molto apprezzato e tra i più richiesti dalle donne che decidono di sottoporsi alla rinoplastica.

Il naso alla francese è tipico dei paesi europei, in particolare nei paesi del nord Europa. Ereditato da circa il 13 per cento della popolazione (escluso chi se lo crea con un intervento chirurgico) è caratterizzato dall’essere molto piccolo, ricurvo e con la punta del naso che guarda verso l’altro.

Per ottenere questo tipo di naso è fondamentale affidarsi a chirurghi con comprovata esperienza al fine di ottenere un naso rifatto con un effetto naturale. Infatti, avere un tipo di naso all’insù può donare un aspetto molto gradevole al volto, ma se si eccede il risultato sarà innaturale e antiestetico.

5) Naso Storto

naso storto

Il naso storto è caratterizzato da una marcata forma a “C” o nei casi più gravi a “S”. La forma del dorso nasale è irregolare e non rettilinea.

Questo tipo di naso crea molto spesso anche dei problemi funzionali alla respirazione in quanto è presente il problema del setto nasale deviato.

Quando è presente la deviazione del setto nasale è necessario ricorrere a un intervento di settoplastica o rinosettoplastica. Grazie a questo tipo di intervento è possibile eliminare i problemi dovuti alla deviazione del setto e ottenere un naso diritto e in armonia con il volto.

Uno dei nasi storti più famosi al momento è sicuramente quello dell’attore Owen Wilson, famosissimo per i suoi successi cinematografici. L’attore ha dichiarato di andare molto fiero del suo tipo di naso.

6) Naso nubiano o egiziano

Il naso egiziano o nubiano è un tipo di naso caratterizzato da un dorso dritto (tipo quello greco) e molto sottile, che diventa più largo verso la punta nasale.

Molto spesso chi ha questa tipologia di naso desidera ridurre la dimensione della punta, ovvero la parte più larga, che spesso incide nell’armonia dei lineamenti del viso.

7) Naso Largo o a punta larga

tipo di naso a punta larga

Il naso a largo o a punta larga è caratterizzato da un un’eccessiva dimensione delle cartilagini alari delle narici e dalle ossa nasali eccessivamente voluminose.

In questo tipo di naso le basi alari risultano estremamente estese e fanno apparire il naso largo e sproporzionato rispetto al viso. Si parla anche di naso “slargato” in quanto le narici dilatate poste in orizzontale formano una punta nasale larga e molto appiattita.

Per correggere l’inestetismo dovuto a un naso largo, il chirurgo si occupa di restringere le narici e di rimodellare la punta e il dorso del naso tramite la rinoplastica.

Tra i nasi larghi più famosi del mondo dello spettacolo troviamo quello della bellissima Uma Thurman, una tra le attrici più corteggiate e amate di Hollywood.

8) Naso a Sella

Il naso a sella è caratterizzato da un dorso molto sottile, con una superficie incavata ma con una punta nasale estremamente larga.

È chiamato così proprio per la sua forma che ricorda una sella se guardiamo una persona di profilo.

Per correggere il problema del naso a sella, il chirurgo utilizza degli innesti al fine di eliminare l’incavatura presente sul dorso e ottenere un naso più uniforme e in armonia con i lineamenti del viso.

9) Naso con Gobba

La gobba sul naso, o gibbo nasale, è una protuberanza presente sul dorso del naso molto evidente, soprattutto guardando di profilo la persona caratterizzata da questo tipo di naso.

La gobba sul naso appare come una prominenza che incide pesantemente sull’armonia del volto, soprattutto sull’armonia delle linee del dorso nasale.

Molto spesso questo tipo di naso è caratterizzato anche da una punta nasale proco proiettata o cadente.

Per correggere questo inestetismo si ricorre alla rinoplastica. Durante la procedura il chirurgo ha il compito di rimuovere l’osso nasale in eccesso che forma la gobba del naso e migliorare la proiezione della punta nasale.

10) Naso Grande

Un naso grande è caratterizzato da dimensioni eccessive e risulta estremamente sproporzionato all’interno del viso. La grandezza può riguardare sia una dimensione eccessiva del dorso nasale sia una punta nasale di dimensioni molto importanti o entrambe le cose simultaneamente.

Per correggere il problema di un naso troppo grande si procede con l’intervento di rinoplastica, con l’obiettivo di modificare le dimensioni del naso tramite delle osteotomie (fratture chirurgiche per la riduzione delle ossa) per eliminare osso e cartilagine in eccesso.

Sarà compito del chirurgo anche modellare la punta del naso per ottenere un effetto armonico e naturale.

11) Il Naso Perfetto

il naso perfetto di Kate Middleton

Essendo la bellezza soggettiva penserete che il naso perfetto non esista.

Non sono d’accordo con questa affermazione un gruppo di scienziati che dopo attente ricerche ha dichiarato che il naso della Duchessa di Cambridge rappresenta il naso perfetto per una donna.

Ovviamente su queste dichiarazioni potremmo discutere abbondantemente ma loro dichiarano che il naso della bellissima Kate, con il suo angolo di 106 gradi di inclinazione, ha le proporzioni perfette per il naso di una donna.

Tipi di naso: come correggerli con la rinoplastica

In questo articolo abbiamo visto quali sono le caratteristiche dei vari tipi di naso e come è possibile risolvere il problema di un naso che non ci piace.

Le soluzioni che abbiamo anticipato sono la rinoplastica e la rinosettoplastica.

Anche se esiste anche una soluzione non chirurgica, il rinofiller.

Tipi di naso: correggere il problema senza chirurgia

Il rinofiller è un trattamento di medicina estetica che consente di effettuare delle correzioni sulla forma e sulla punta del naso.

Questo tipo di trattamento è indicato per tutte quelle persone che hanno bisogno di modificare il tipo di naso tramite una soluzione additiva.

Il trattamento consiste nel correggere le depressioni e gli avvallamenti presenti sul naso tramite iniezioni di filler riassorbibili, trai i più usati l’acido ialuronico.

Tipi di naso: Come correggerli con la Clinica Ireos

Se desideri sottoporti a un intervento di rinoplastica per correggere il tuo tipo di naso puoi affidarti alla clinica Ireos, contattaci per una prima visita senza impegno.

Presso la nostra struttura troverai chirurgi specializzati e un’equipe medica con comprovata esperienza.

Per fissare un appuntamento puoi contattarci tramite la mail info@clinicaireos oppure chiamaci al 055 332595