Naso alla francese: come ottenerlo con la rinoplastica

Il naso alla francese, chiamato anche naso alla francesina, è una delle caratteristiche estetiche più richieste dal genere femminile quando si decide di cambiare l’aspetto del proprio volto ricorrendo a un intervento di rinoplastica.

Il naso è sicuramente uno degli aspetti che più caratterizzano il volto di una persona e quando è sproporzionato al viso può provocare problemi di autostima e difficoltà relazionali.

Questo è uno dei motivi principali per cui sempre più persone decidono di rifarsi il naso tramite un intervento chirurgico di rinoplastica.

Fra le richieste spicca il naso alla francese per il quale, secondo semrush e Google, ci sono la bellezza di 9900 ricerche mensili effettuate dalle persone in tutta Italia.

ricerche mensili naso alla francese

Sono oramai molti anni che il naso alla francesina rientra fra i canoni di bellezza in tutto il mondo, per questo motivo sempre più persone lo richiedono come risultato finale di una rinoplastica.

Basti pensare che solo in Italia oltre 30 mila persone l’anno, insoddisfatte dell’aspetto del proprio naso e decise a migliorarlo, decidono di sottoporsi all’intervento chirurgico di rinoplastica.

Per questo motivo la rinoplastica risulta uno degli interventi più richiesti da uomini e donne sia in Italia che nel mondo.

Naso alla francese perché è così richiesto

La bellezza è ormai insita nella nostra società, tutti amano sentirsi bene con se stessi, piacersi e piacere agli altri.

La televisione e i media hanno favorito la creazione di standard, come il naso alla francese, che molte persone vogliono raggiungere per sentirsi meglio.

Secondo la nostra opinione in alcuni casi i media hanno portato anche a degli eccessi ingiustificabili che creano a sua volta disagi psicologici e portano a scelte sbagliate.

Per questo motivo, noi della clinica ireos, crediamo che la medicina estetica non dovrebbe stravolgere la fisionomia di una persona ma dovrebbe essere usata sapientemente per correggere quei minimi difetti e far emergere la bellezza che è già in noi.

Vuoi un naso alla francesce? Contattaci.

Tra tutti i canoni di bellezza del naso emersi negli anni troviamo sicuramente il naso alla francese o naso alla francesina, il quale si contraddistingue per avere un setto nasale curvato verso l’interno che termina con una flessione verso l’alto, creando un effetto di punta del naso all’insu.

Il naso alla francese nasce fin dagli anni ‘20 e già agli albori moltissime donne hanno deciso di sottoporsi all’intervento di rinoplastica, che è nato sempre in quegli anni, per poterlo ottenere.

Come mostrano i dati presi da Google anche gli uomini, seppur in minima parte (circa 400 ricerche mensili), sono interessati ad avere un naso alla francese.

Esistono vari tipologie di naso che andremo a vedere nella parte successiva dell’articolo come ad esempio: il naso greco, russo, alla romana, all’insù, all’italiana ecc.

Sicuramente il nasino alla francese è tra i nasi più richiesti sia dalle persone normali che da donne dello spettacolo e del cinema.

La sua forma ondulata e minuta dona eleganza e rende i lineamenti del viso più dolci e fini.

Come avere il naso alla francese

Per avere un naso alla francese, per chi non ha la fortuna di averlo dalla nascita, l’unica soluzione è ricorrere all’intervento chirurgico di rinoplastica.

Il nostro primo consiglio è di rivolgervi a un chirurgo con comprovata esperienza andando a leggere il suo curriculum e chiedendo di visionare i lavori svolti durante gli anni di attività.

Quello che dovrete fare per avere un naso alla francese è rivolgervi ha una struttura, come la clinica ireos, specializzata negli interventi di chirurgia nasale.

Naso alla francese, costi

Il costo per avere un naso alla francese rientra tra i 3500 e i 6000 euro a seconda della complessità del caso.

Vuoi rifarti il naso ma vuoi maggiori informazioni sui costi? Leggi il nostro articolo: quanto costa rifarsi il naso: i prezzi della rinoplastica

Naso alla francese un uomo perfetto

Negli ultimi anni la medicina estetica è stata abbracciata anche dagli uomini e come abbiamo visto quest’ultimi cercano sempre più interventi come la rinoplastica e risultati come il naso alla francese.

Se sei un uomo che desidera cambiare l’aspetto del proprio naso, prima di sottoporti a una operazione chirurgica è bene che tu ti faccia un’idea sui tipi di naso che si possono ottenere.

Per questo ti rimandiamo alla lettura della parte finale di questo articolo dove affrontiamo le tipologie di naso.

Quello che ti serve sapere è che molto spesso gli uomini raffigurati in quadri e opere d’arte vengono disegnati con il naso alla francese, sintomo di eleganza e raffinatezza.

Il consiglio è sempre quello di rivolgerti a un chirurgo con comprovata esperienza il quale, durante la prima visita, potrà mostrarti i lavori eseguiti e spiegarti quali tipi di naso si possono ottenere con una rinoplastica dalla tua specifica condizione di partenza.

Una valutazione che devi fare è che non tutti i tipi di naso si adattano perfettamente alle varie forme del viso.

Anche per questo motivo un consulto con il chirurgo sarà chiarificatore e ti potrà guidare nella scelta del naso perfetto per la tua fisionomia.

Nella scelta del chirurgo devi valutare la sua esperienza in ambito maxillo facciale, non ti fermare al primo ma senti le opinioni di più professionisti.

Ai costi dell’intervento molto spesso dovrai aggiungere anche i costi della consulenza.

Infatti quasi tutte le visite chirurgiche sono a pagamento e il prezzo oscilla tra le 100 e le 250 euro a seconda del chirurgo a cui ci rivolgiamo.

Anche se tutti vogliamo risparmiare, ricordati sempre che stiamo parlando della tua pelle e del tuo volto, non del pezzo di un auto.

Metti in secondo piano il discorso economico e pensa solamente al risultato e alla tua salute.

Tipi Di Naso

Il naso alla francese non è l’unico tipo di naso che si può ottenere con una rinoplastica.

Come abbiamo visto l’aspetto estetico del viso e dei suoi elementi sono molto importanti per il benessere psicofisico di una persona.

Il sorriso è considerato da molti come il miglior biglietto da visita di una persona per relazionarsi con gli altri, ma ad esso sono strettamente legati gli occhi, le orecchie, le labbra, gli zigomi e il nostro bellissimo naso.

Il naso gioca un aspetto principale durante la fase interlocutoria con un’altra persona, basti pensare che la sua posizione è proprio al centro del volto.

La sua forma e dimensione hanno un grande impatto sui lineamente del volto e di conseguenza sulla autostima e fiducia in se stessi.

Esistono tantissimi tipo di naso: alla francese, all’insù, all’italiana, alla greca, alla romana e molti altri ancora.

Nei seguenti paragrafi andremo a vedere quali sono i nasi più famosi e i più richiesti in medicina estetica.

Per chi non vuole ricorrere a un intervento chirurgico, può ottenere dei validi risultati andando a modellare il naso con il rinofiller, un trattamento dalla durata limitata nel tempo (circa 12 mesi) ma una valida alternativa alla rinoplastica.

Il Naso Perfetto

il naso perfetto di Kate Middleton

Essendo la bellezza soggettiva penserete che il naso perfetto non esista.

Non sono d’accordo con questa affermazione un gruppo di scienziati che dopo attente ricerche ha dichiarato che il naso della Duchessa di Cambridge rappresenta il naso perfetto per una donna.

Ovviamente su queste dichiarazioni potremmo discutere abbondantemente ma loro dichiarano che il naso della bellissima Kate, con il suo angolo di 106 gradi di inclinazione, ha le proporzioni perfette per il naso di una donna.

Naso all’insù

Quando si parla di naso all’insù si fa riferimento a un naso simile al naso alla francese.

Infatti come abbiamo visto in questo tipo di naso abbiamo una curva concava per tutta la sua struttura, delicata e lineare, e verso la fine la punta tende ad andare verso l’altro ovvero all’insù.

Il naso all’insù si differenzia da quella alla francese per il fatto che è molto più morbido e largo.

Naso a patata

naso a patata

Una delle forme del naso più odiate da uomini e donne.

Il naso a patata è caratterizzato da un naso con una forma eccessivamente larga e prominente molto carnosa.

È anche uno dei nasi più comuni in quanto circa il 30 percento della popolazione ha il naso a patata e molti di essi decidono di ricorrere a una rinoplastica per modellarlo a proprio piacimento.

Vuoi fare un intervento di rinoplastica? Contataci.

Naso alla francese

naso alla francese

Ne abbiamo parlato abbondantemente in questo articolo.

Il naso alla francese è ereditato da circa il 13 per cento della popolazione (escluso chi se lo crea con un intervento chirurgico) ed è caratterizzato dall’essere molto piccolo, ricurvo e con la punta del naso che guarda verso l’altro.

Naso greco

naso greco

Altro tipo di naso tra i più richiesti ai chirurgi plastici, secondo i dati di Google il naso greco viene cercato 4400 volte in un mese.

Questo tipo di naso è caratterizzato da una radice nasale molto alta, e da un ponte nasale lungo che forma una linea perfettamente diritta con la fronte.

Naso alla romana

Il naso alla romana è caratterizzato da una curva prominente che si sviluppa alla sua base è posseduto da circa il 10 % delle persone nel mondo.

Caratterizza il volto con lineamenti duri e ben definiti.

Il naso alla romana è uno di quei tipi di naso che è possibile modellare tramite il trattamento estetico rinofiller.

Naso aquilino

naso aquilino

Naso che prende il nome dalla sua forma a punta simile al becco di un aquila.

Il naso aquilino è caratterizzato da una curva verso l’esterno molto prominente ed è sul volto di circa il 4 percento della popolazione mondiale.