Naso greco: caratteristiche, origini e come correggerlo con la rinoplastica

Naso greco: cos’è e come distinguerlo

Il naso greco o cosiddetto naso alla greca si contraddistingue avere una transizione progressiva e continua tra fronte e naso.

Il naso alla greca ha un incavo poco pronunciato e nessuna prominenza sul dorso a causa dell’angolo della glabella è estremamente ridotto o del tutto assente.

Nell’antica Grecia si riteneva che questa tipologia di naso rientrasse tra i migliori canoni di bellezza e donasse al volto un estrema importanza.

Ad oggi, il naso greco è abbastanza diffuso e non è sempre considerato un difetto.

La bellezza è una cosa abbastanza soggettiva: ci sono persone che desiderano avere un naso di questo tipo e persone che lo hanno e desiderano modificarlo ad esempio in un naso alla francese.

Se non sei un antico greco e desideri modificare la forma del tuo naso puoi ricorrere a un intervento di rinoplastica.

Origini del naso greco

Come abbiamo accentato il naso greco era considerato tra i massimi canoni di bellezza per gli uomini e le donne dell’antica Grecia.

Se provate a pensare alle antiche sculture greche, o se fate una ricerca su Google, potrete notare che quasi tutte le statue vengono rappresentate con un naso con il dorso diritto collegato direttamente con la fronte.

Nell’antichità il naso era considerato uno degli elementi predominati nell’attribuzione della bellezza del volto e ancora oggi gioca un ruolo fondamentale.

Guardando alla storia, alcuni studi hanno dimostrato che avere dei nasi con conformazioni molto marcate non era considerato un difetto ma un pregio.

La forma del naso e la tipologia di naso erano tra gli elementi caratteristici che premiavano la scelta di un uomo o di una donna ed era considerato un vero e proprio punto di forza.

Con il passare del tempo le nostre caratteristiche fisiche hanno subito un processo evolutivo e un cambio del gusto estetico.

Se un tempo si preferivano i volti con dei nasi da caratteristiche predominanti, oggi si tende ad apprezzare maggiormente lineamenti dolci, in armonia con la conformazione del volto.

Caratteristiche del naso alla greca

Il naso alla greca in sostanza è un naso dritto e può essere considerato da molti un naso importante.

La caratteristiche principali del naso alla greca consistono in una radice nasale molto alta, seguita da un ponte nasale che crea una linea diritta tra la punta del naso e la fronte.

Solitamente nel naso alla greca la punta nasale è acuminata, le narici sono molto strette e formano un angolo maggiore rispetto a quello più comune che è 115° – 130.

Rispetto agli altri tipi di naso, quello greco, è esteticamente invasivo a causa della maggiori dimensioni, un pò come il naso aquilino.

Profilo greco naso

naso greco di profilo

Naso greco uomo

naso greco uomo di profilo

Naso greco donna

naso greco donna di profilo

Correggere il naso greco con la rinoplastica

L’intervento di correzione del naso greco, tramite una rinoplastica, è più invasivo rispetto ad interventi per correggere altri difetti del naso.

Per chi non lo sapesse la rinoplastica è un intervento di chirurgia estetica che ha l’obiettivo di rimodellare la forma del naso, gli antichi greci non la potevano fare, dovevano tenersi il proprio naso anche se non gli piaceva.

Ritieniti fortunato.

La rinoplastica per il naso greco viene eseguita sotto anestesia generale.

Questo intervento prevede di andare a modellare sopratutto la parte ossea coinvolgendo la zona gabellare e il dorso superiore.

Come tutti gli interventi di rinoplastica può essere eseguito a cielo aperto o con tecnica tecnica closed (preferibile).

Durante l’intervento il chirurgo modella il dorso del naso andando a formare o ad accentuare un angolo gabellare.

L’intervento di rinoplastica con tecnica closed (tecnica chiusa) non lascia cicatrici visibili in quanto le incisioni chirurgiche vengono realizzate all’interno della radice del naso.

Con la tecnica aperta viene effettuata un incisione esterna nella columella che consente di vedere completamente la struttura del naso.

Ricordiamo che gli interventi di rinoplastica hanno risultato definitivi e permanenti, non è una sorta di make up che puoi togliere in qualsiasi momento.

Se non sei sicuro del risultato potresti provare a fare un rinofiller, anche se questa tecnica non permette di modellare il naso alla greca.

Quanto costa rifarsi il naso diritto alla greca

Il costo di un intervento di chirurgia plastica varia sensibilmente a seconda della condizione di partenza del paziente.

Non esiste un prezzo che vada bene per tutti ma se vuoi maggiori informazioni puoi leggere la nostra guida: quanto costa rifarsi il naso.

Il costo medio in Italia per modellare un naso alla greca oscilla tra le 3500 e le 6000 .

Il nostro consiglio è di effettuare una visita con un chirurgo maxillo facciale esperto in interventi di rinoplastica.

Dopo il consulto il professionista sarà in grado di fornirvi un preventivo dettagliato.

Raccomandazione importante: è il tuo naso e lo devi portare tutti i giorni sul viso, affidati a persone competenti e non scegliere a caso.

Se desideri avere un naso perfetto sottoponendoti a un intervento di rinoplastica con chirurghi specializzati, per modellare questa parte del corpo, puoi contattarci.