Quanto costa rifarsi il seno in Italia

Per un motivo o per un altro, durante l’arco della vita, può succedere di non piacersi più come madre natura ci ha fatto e, nel caso delle donne, capita spesso di desiderare un seno più prosperoso e sodo.

Grazie alla chirurgia estetica questo non è più un problema; ricorrendo alla mastoplastica additiva è possibile rifarsi il seno e avere un fisico più tonico e formoso.

Molto spesso il problema di ricorrere alla chirurgia, per avere un seno più grande, è legato al prezzo della mastoplastica che a seconda della clinica a cui ci si rivolge può raggiungere cifre molto elevate e in alcuni casi non giustificate.

Quanto costa rifarsi il seno?

Modificare la grandezza del seno è uno degli interventi di chirurgia estetica più richiesti dalle donne sia in Italia che nel Mondo.

Nell’arco dell’articolo illustreremo cosa comporta un intervento di mastoplastica additiva e i suoi relativi costi.

Effettuando delle ricerche online potrai verificare che in Italia il prezzo per una mastoplastica additiva comprensivo di protesi oscilla tra i 3.800 e i 16.500 euro.

Ovviamente sono molti i fattori che incidono sul prezzo di una mastoplastica: la tipologia di protesi, la qualità del materiale utilizzato, l’onorario del chirurgo e dell’anestesista nonché i servizi accessori della clinica scelta.

Quanto costa rifarsi il seno presso la Clinica Ireos?

Presso la nostra clinica estetica a Firenze il prezzo per una mastoplastica additiva è di 3.800 euro e comprende:

  • Consulto gratuito
  • Possibilità di finanziare l’intero importo e pagare a rate
  • Visita chirurgica
  • Visita anestesiologica
  • Esami clinici ed ematici pre-intervento
  • Intervento in Clinica Day-Surgery
  • Protesi Garantite a Vita
  • Controlli post intervento

Come riusciamo ad avere prezzi così bassi per la mastoplastica

Ora ti starai chiedendo come mai abbiamo prezzi molto concorrenziali rispetto ad altri competitor.

Ovviamente quando se vede un prezzo basso scatta sempre un campanello d’allarme nella testa che lo associa a una bassa qualità ma fortunatamente non è il caso di Ireos.

I nostri prezzi vantaggiosi sono il frutto di duri anni di perfezionamento dove siamo riusciti a ottenere una perfetta gestione aziendale che ci consente di garantire prezzi bassi ai nostri pazienti rispettando i massimi standard di qualità.

La cosa che ci sta più a cuore è la tua salute e la tua felicità.

Come scegliere il chirurgo per rifarsi il seno

Ovviamente il prezzo non è l’unico fattore importante quando si parla di salute.

La scelta del chirurgo plastico è fondamentale per ottenere un risultato eccellente e effettuare l’intervento in sicurezza e tranquillità.

Per questo motivo ci avvaliamo dei migliori chirurghi del panorama Italiano.

Il nostro consiglio è di scegliere un chirurgo esperto e affidabile andando a verificare la sua esperienza tramite il suo curriculum.

Se stai pensando di rifare il seno presso la Clinica Ireos ti invitiamo a leggere le recensioni dei nostri pazienti e a consultare il curriculum dei nostri chirurghi.

Quante sono le tipologie di mastoplastica?

Gli interventi di chirurgia plastica per rifarsi il seno sono diversi a seconda delle esigenze come diversi sono i prezzi.
Ecco quali sono le tipologie di intervento al seno a seconda della necessità:

  • Mastoplastica additiva: si ricorre a questo intervento quando si vuole aumentare il volume del seno.
  • Mastoplastica riduttiva: si ricorre a questo intervento quando si vuole diminuire il volume di un seno troppo voluminoso che può provocare problemi di salute come ad esempio mal di schiena ecc.
  • Mastopessi: in questo caso si parla di un “lifting al seno”. A seconda della necessità il chirurgo può consigliare di effettuare sia il lifting che l’aumento di volume del seno, in questi casi si parla di mastopessi con protesi.

La Mastoplastica additiva

Come abbiamo visto la mastoplastica è uno degli interventi più richiesti tra le donne di tutto il mondo.

Aumentare il volume del seno, migliorare la simmetria e la proporzione e avere un bel decolté sono motivi più che validi per sottoporsi a questo tipo di intervento.

Grazie all’innovazione delle tecniche è possibile avere come risultato un seno rifatto ma con un effetto naturale.
Per ottenere un risultato naturale è importante che il chirurgo plastico scelga la corretta tecnica di mastoplastica adatta più adatta alla donna.

Anche se l’intervento è il medesimo il corpo di ogni donna è unico e per questo motivo è necessario rivolgersi a un chirurgo che sia in grado di effettuare un intervento “cucito su misura” delle necessità della paziente.

A seconda delle esigenze è possibile ricorrere a i seguenti tipi di mastoplastica:

  • Tecnica dual plane
  • Tecnica retromuscolare
  • Tecnica sottoghiandangolare

Quanto tempo dura un seno rifatto?

Le protesi al seno non hanno un tempo di scadenza definito e preciso.

Fino a qualche anno fa la durata media di una protesi era oscillava tra i 10 e 15 anni, trascorso questo periodo la protesi andava sostituita.

Grazie all’avvento di nuove tecnologie e allo sviluppo di protesi di ultima generazione realizzate con una soluzione al silicone più compatta le protesi possono durare anche tutta una vita.

Grazie al materiale migliore e al rinforzo della parte esterna delle protesi la loro durata media si è alzata fino ai 15/ 20 anni.

Inoltre, grazie a questa innovazione, in caso di rottura il materiale non si disperde nel corpo.

Vuoi approfondire: Quanto tempo durano le protesi al seno